Gemelli , problemi con la socializzazione in classe.

Discussione in 'Tutti a scuola' iniziata da Federica 2, 4 Giugno 2016.

Tag (etichette):
  1. Federica 2

    Federica 2 New Member

    Salve a tutte mammine!
    sono qui per esporvi un problema, nonostante io sia una maestra di scuola elementare e ho una certa esperienza in campo, non riesco a prendere la giusta decisione in meritò alla situazione dei miei gemellini di quattro anni.
    i miei bambini, dopo il primo anno l'anno scorso, andato sempre meglio,come accade a tutti i bimbi di tre anni che cominciano l'asilo , da quest'anno hanno manifestato problemi nel distaccarsi l'uno dall'altro e iniziare a socializzare con gli altri bimbi.
    si chiudono nel loro mondo e giocano spesso in disparte tra di loro,e temo che questa cosa si possa promulgare nel tempo.
    al di fuori del contesto scolastico però , sono abbastanza autonomi l'uno dall'altro, quando usciamo giocano anche con bimbi diversi oppure quando sono fuori uno senza l'altro non s'isolano ma fanno amicizia tranquillamente con gli altri bimbi.
    la cosa avviene solo nelle ore scolastiche, quindi io e mio marito ci preoccupiamo che il disagio avvenga unicamente all'interno della loro attuale classe, magari non riescono a sentirsi al loro agio per qualche dinamica che non conosciamo .
    avevamo pensato di provare con il cambio di scuola e con le classi divise, ma non vorrei all'ultimo anno d'asilo procurargli un ulteriore shock..
    se avete suggertimenti in merito, o avete vissuto condizioni simili accetto qualsiasi consiglio :)
     
  2. Bietolina

    Bietolina Well-Known Member

    Ciao, da maestra di scuola dell'infanzia e di nido, concordo conte sul fatto che forse far cambiare scuola l'ultimo anno sia un pò deleterio! Hai provato a parlarne con la loro insegnante? Io per dire adesso al doposcuola ho due gemelline che alla materna erano abbastanza in simbiosi e adesso sono molto autonome, molto probabilmente anche i tuoi bimbi faranno un loro percorso e avranno la loro evoluzione! Pero' ecco si io ti consiglio di parlarne con le loro insegnanti
     
  3. Federica 2

    Federica 2 New Member

    ciao innanzitutto ti ringrazio per la tua risposta !
    le loro due insegnanti, convengono con l'idea che devono superare la loro timidezza che si manifesta nei contesti dove sono in relazione con più soggetti.
    ipotizzano che Francesco avendo un indole più timida è quello che si isola di più, e che il fratellino si adatti ai suoi giochi e ai suoi modi , poi mi hanno tranquillizzata dicendomi che sono ancora molto piccoli ed è naturale che abbiano questa necessita l'uno nei confronti dell'altro e che crescendo piano piano ognuno svilupperà la sua personalità e quindi individualità, al momento però non bisogna forzare il distacco perchè non ne manifestano il bisogno e potrebbe essere deleterio e traumatico.
    inoltre mi hanno consigliato di aspettare l'anno prossimo e vedere come proseguono le cose.
    magari faremo cosi', manca un annetto e poi si passa alle elementari è meglio aspettare il corso degli eventi e soprattutto non disturbare il loro sviluppo.
     

Condividi questa Pagina